Costo per unita’ alcolica: importante decisione della Corte Suprema Inglese con possibili ripercussioni per tutto il mercato europeo.

A meta’ Novembre la Corte Suprema Inglese ha confermato la validita’ di una nuova legge della Scozia che imporra’ il costo minimo per unita’ alcolica su tutte le bevande in vendita in Scozia. Questa legge, passata per ridurre l’alcolismo, andra’ a cambiare le dinamiche dei prezzi per ogni tipo di bevanda, visto che alzera’ automaticamente il costo unitario anche dei prodotti ora venduti a prezzi molto bassi. Molto spaventate le grandi multinazionali del vino e degli alcolici, che temono che altri Stati vadano ora a far riferimento alla decisione inglese per approvare simili legislazione a casa loro.

Per un’analisa approfondita, consigliamo questo articolo del Wall Street Journal: https://www.wsj.com/articles/home-of-scotch-whisky-pops-the-cork-on-alcohol-price-floor-1510752942